• en
  • de
  • it
  • es

Mission

imageAmbiente, Persone, Territorio, Qualità, Innovazione. Cinque parole chiave che danno senso al concetto di Eco-Ethical Company. Un Gruppo internazionale che integra anziché separare, coniugando pensiero globale e azione locale.

In questa ottica, al pari di carta, plastica, vetro e altri materiali, anche il legno può rinascere ed essere riutilizzato senza bisogno di abbattere nuovi alberi.

Leggi il nostro codice etico

Il Gruppo Saviola è una comunità che si riconosce nella definizione data dal proprio fondatore, “The Eco-Ethical Company”. Ambiente, Persone, Territorio, Qualità e Innovazione.

Sono questi i cinque valori chiave che differenziano il Gruppo, direttamente e indirettamente ascrivibili a un concetto più ampio della sfera di un’impresa: la Responsabilità Sociale. La convinzione, infatti, è che la reponsabilità di un’impresa non si limiti soltanto a quella imposta dalla legge, ma debba includere nella visione strategica una preoccupazione di natura etica dell’impatto sulla società attraverso il proprio agire, anche a lungo termine.


Ambiente

Il cuore del Gruppo Saviola batte per l’Ambiente,

attraverso l’eco-sostenibilità e l’etica del riciclo. Il Gruppo – noto per il claim: aiutateci a salvare gli alberi – è il più importante trasformatore di legno post-consumo del mondo, con 1,5 milioni di tonnellate lavorato ogni anno. La filosofia di produzione si fonda sul recupero e sul riutilizzo di una materia prima che può rinascere ed essere riutilizzata senza bisogno di abbattere nuovi alberi, con una logica di processo economicamente ed ecologicamente sostenibile.


Persone

Al centro della cultura aziendale ci sono le Persone,

senza le quali un’organizzazione di successo non potrebbe essere tale. Il Gruppo ha a cuore i propri dipendenti, rispetta il loro lavoro, la loro sicurezza e la loro salute. Per questo tutte le aziende del Gruppo dispongono di uno scrupoloso sistema di controlli e di gestione della sicurezza che prevede, in certi casi, anche il monitoraggio in continuo a disposizione delle autorità preposte, in un’ottica di massima collaborazione e trasparenza. Un’attenzione evidente anche verso l’esterno, nei prodotti e nei semilavorati espressi dal Gruppo: il Pannello Ecologico LEB, ad esempio, è il pannello a più bassa emissione di formaldeide al mondo.


Territorio

Il Gruppo è fortemente radicato nel Territorio d’origine

(Viadana, la Lombardia e la Pianura Padana) ma nel corso degli anni ha saputo crescere e cogliere i cambiamenti puntando sull’integrazione verticale come elemento distintivo: dalla raccolta della materia prima alla realizzazione del prodotto finito, fino alla logistica, il ciclo produttivo del Gruppo completa la filiera del legno. Oggi, i grandi clienti e il network di relazioni fanno del Gruppo Saviola uno dei maggiori player internazionali della Green Economy. Può definirsi un’azienda glocal concepita ante litteram: già negli anni Sessanta coniugava un pensiero globale aperto al mondo con l’efficacia di un’azione locale ove presente, un approccio valido tuttora.


Qualità

Qualità per il Gruppo Saviola è una parola densa di significato,

che gli ha consentito di diventare un esponente del Made in Italy capace di esportare in tutto il mondo. C’è una qualità “percepita”, intrinseca in ogni prodotto: il Pannello Ecologico risponde alle stesse normative dei pannelli realizzati con legno vergine le resine hanno il più basso contenuto di formaldeide, le collezioni di decorativi esistenti ed il know-how tecnico-estetico del Gruppo sono disponibili in un mercato dove lo stile italiano è sempre più richiesto e apprezzato dai consumatori. Una qualità “ufficiale”, riconosciuta da venti certificazioni del Sistema Qualità e di Prodotto, testimonianza dell’impegno di ogni singola azienda del Gruppo per uno sviluppo in piena sintonia con l’ambiente.


Innovazione

Investimenti continui in tecnologia e nella divisione Ricerca & Sviluppo,

rendono l’Innovazione un tema trasversale a tutte le business unit: c’è innovazione nei materiali, nella chimica, nel design ma non solo. Negli ultimi anni i ricercatori del Gruppo sono riusciti ad espandere la gamma dei prodotti fino a raggiungere segmenti nuovi del mercato: è il caso del Sazolene, un fertillizzante azotato a lento rilascio; e del Saviotan, estratto di tannino vegetale utilizzato nell’industria conciaria e in quella zootecnica la cui utilità è stata dimostrata a livello scientifico. Due prodotti che esprimono, ancora una volta, la logica di rispetto dell’ambiente e di chi lo vive. La logica della Eco-Ethical Company.

TORNA SU