• it
  • en
  • de
  • es

Saviola Holding

Il Gruppo Saviola integra sinergicamente diverse aziende nazionali e internazionali focalizzate su tre mondi: legno, chimica e mobili. Il fatturato consolidato del Gruppo lo pone da anni fra le prime 300 realtà industriali italiane per importanza e fra le prime al mondo nei settori di riferimento.

 

divisione (1)


Il Gruppo Saviola è un sistema industriale integrato verticalmente capace di raggiungere numerosi primati nei diversi mercati in cui compete, sia per volumi di produzione che per tecnologie adottate. Il segreto di questo successo inizia nel 1963. Quando la parola “ecologia” era ben lontana dall’essere sulla bocca di tutti, il fondatore ebbe l’intuizione pionieristica di recuperare e valorizzare il legno di scarto, cioè dare nuova vita a quello che fino ad allora era visto solo come uno scarto, qualcosa da buttare.

L’idea è che anche il legno di un vecchio mobile possa diventare la base di un mobile nuovo, attraverso un ciclo reiterabile potenzialmente all’infinito.

A quella prima idea ne seguono altre: creare una rete nazionale di raccolta differenziata del legno; produrre pannelli usando solo legno da post-consumo; sviluppare resine uniche al mondo per il ridotto impatto ambientale; produrre energia pulita dai propri processi.


I risultati sono evidenti: 10.000 alberi salvati ogni giorno, 14 stabilimenti fra Italia, Belgio e Argentina, 1,5 milioni di tonnellate di legno di recupero lavorate ogni anno, 22 centri di raccolta in Italia e in Europa, decine di certificazioni per un sistema produttivo originale che in tanti provano – con scarso successo – a replicare.

Alcune eccellenze:

  • Il Pannello Ecologico, è il pannello truciolare dichiarato FSC Recycled 100% (pannello grezzo) e FSC Mix 99% (pannello nobilitato).
  • Il pannello ecologico LEB, il pannello truciolare con la più bassa emissione di formaldeide al mondo.
  • La più vasta e completa gamma di carte e laminati, bordi e superfici, decorativi e finiture, perfettamente coordinati, disponibile oggi sul mercato.
  • Prodotti innovativi che provengono dall’area Innovazione, come il Saviotan – tannino naturale estratto dal legno di castagno impiegato nell’industria conciaria e nell’alimentazione animale – o il Sazolene – fertilizzante nobile a lenta cessione di azoto utilizzato inizialmente in agricoltura ma che interessa molti altri ambiti (giardini, campi da golf).

Prodotti che sono certamente il frutto di una tensione continua al perfezionamento dei processi di produzione, ma che tengono presente fin dal concepimento l’imprinting dato dal fondatore, valori quali salvaguardia dell’ambiente, risparmio delle risorse naturali, responsabilità sociale –  salute e sicurezza sul lavoro – che da 50 anni fanno del Gruppo Mauro Saviola “The Eco-ethical Company”.

TORNA SU